Edraianthus

 Descrizione

Genere di erbacee appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae, sono delle perenni sempreverde a cuscino con foglie lineari come quelle delle graminacee, un po’ pelosette. L’altezza è di circa 10 cm, dell’Edrainthus Graminifolius (foto), che è la specie più usata dai giardinieri, ma ve ne sono anche varietà più nane. I fiori a forma di campanelle sono riuniti in rosette all’apice di steli corti, il colore va dal viola chiaro al viola scuro e sbocciano da giugno ad agosto.

 Altre specie

Edraianthus dalmaticus, con strette foglie verde chiaro e fiori campanulati blu-viola. Altezza 10-15 cm.
Edraianthus dinaricus, con ciuffi di strette foglie grigio-verdi  e fiori campanulati blu-viola. Altezza 5-7 cm.
Edraianthus owerinianus, con fiori color viola-porpora molto intenso.
Edraianthus pumilio, con foglie lineari grigio-verdi, che formano dei deliziosi cuscini compatti, e fiori azzurro-porpora. Altezza massima 7-8 cm.
Edraianthus serpyllifolius, con fiori di color porpora brillante e cuscini, non più alti di 2-3 cm, formati da graziose foglioline lanceolate di color verde vivo.
Edraianthus tenuifolius, originaria dei Balcani, presenta foglie come tanti ciuffi di erba, non più alti di 3-4 cm e fiori viola carico, che compaiono all´inizio dell´estate. Altezza 8-10 cm.
Edraianthus wettsteinii, simile alla Edraianthus pumilio, si differenzia da essa per il color verde-argenteo delle foglie.

 Coltivazione

Di facile coltivazione, le Edraianthus amano terreni assolati, ciottolosi, ghiaiosi, anche calcarei. Si posizionano bene in giardini rocciosi, su muretti, in conche e si possono disporre anche in vasi come tappezzante sotto altre piante.

Si consiglia una leggera cimatura della parte aerea alla fine della fioritura per conservare l’aspetto a cuscino.

Fertilizzare in primavera con concime minerale completo a lenta cessione.

 

 

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Campanulaceae
Fiori:
Campanelle riunite in rosette
Dimensioni:
Non superano i 5-15 cm
Irrigazione:
Solo quando necessario e nel periodo estivo
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lineari come quelle delle graminacee
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi o sabbiosi
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Aster

 Descrizione Uno dei generi di erbacee perenni ornamentali tra i più vasti e comprende sia specie e varietà a fioritura primaverile-estiva che autunnale. Per comodità tra i giardinieri, vengono quindi […]

Gazania

 Descrizione Troppo spesso al nord si acquistano piante di Gazania nella convinzione di poterle coltivare come erbacee perenni. In effetti, non si tratta affatto di piante rustiche, quindi dove la […]

Anaphalis

 Descrizione Genere di erbacee dal portamento eretto e cespitoso. Foglie lanceolate verdi argentate, dense sui fusti eretti e semplici. I fiori hanno un aspetto curioso, sono di consistenza cartacea, piccoli […]