Bacopa caroliniana

 Descrizione

Una pianta acquatica della famiglia delle Plantaginaceae originaria della costa atlantica degli Stati Uniti. E´ una pianta di semplice coltivazione e per questo la si trova di frequente negli acquari dove se sufficientemente illuminata le piccole foglioline lanceolate virano dal un bel verde chiaro ad un color rosso tendente al bruno. Di crescita lenta in natura può arrivare ad una altezza di 60 cm; l´infiorescenza si sviluppa al di fuori del pelo dell´acqua con dei caratteristici fiori blu campanulati a cinque petali.

 Coltivazione

L´uso principale della Bacopa caroliniana è l´impiego come pianta d´acquario, ma si trova a proprio agio anche all´esterno in laghetti o paludari. Il problema principale del suo impiego esterno è dato dalla temperatura; è una pianta che soffre alle basse temperature e alle nostre latitudini potrebbe non resistere alla stagione invernale. La sua temperatura ideale è compresa tra i 18 e i 26 °C ed è proprio per questo motivo che è largamente utilizzata negli acquari tropicali; acqua di media durezza, un apporto costante di CO2 e una buona illuminazione saranno le altre caratteristiche per avere una bacopa caroliniana bella e rigogliosa.

Foto Gallery
Bacopa caroliniana Mainz am 28.9.2011 Bacopa
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Plantaginaceae
Fiori:
Dimensioni:
Nel suo habitat naturale supera i 50 cm
Irrigazione:
Concimazione:
Apporto costante di CO2
Foglie:
Piccole e lanceolate, di color verde chiaro tendente al rosso-bruno
Esposizione:
Buona illuminazione
Temperature:
Tra i 18 e i 26 °C negli acquari. Se posta a dimora in stagni o laghetti potrebbe non resistere alle fredde temperature invernali
Terreno:
Potatura:
Curiosità:
Schede Correlate

Glyceria maxima

 Descrizione Pianta acquatica diffusa in tutto il mondo, la Glyceria maxima è un pianta ornamentale che raggiunge il metro di altezza e si presenta con fusti eretti e vigorosi di […]

Lobelia cardinalis

 Descrizione Pianta acquatica perenne, originaria del Nord America appartenente alla famiglia delle Campanulacee, presenta foglie di color verde scuro, oblunghe, lanceolate e con i margini dentellati. Il suo habitat naturale […]

Eupatorium cannabinum

 Descrizione Appartenente alla famiglia delle Asteraceae, è una pianta acquatica presente in quasi tutto l´emisfero boreale; vive in acque poco profonde o in prossimità di zone umide dove il terreno […]