Acaena

 Descrizione

Genere di erbacee nane e striscianti, sempreverdi copri suolo, poco utilizzate e meritevoli di un impiego più frequente. Hanno ramoscelli sottili e piccole foglie sottili finemente settate e dentate, verde glauco, verde pallido o colorate di rosso bronzo, a seconda della varietà.

I fiori, mai troppo appariscenti, sono piccole infiorescenze sferiche o ovoidali, simili a ponpon bronzei, rossastri o bianchi, in primavera.

Molto compatte, si allargano lentamente ma tendono a formare coperture omogenee disponendole ad una distanza media di 35-40 cm. L’altezza non supera mai i 15 cm.

 Principali specie e varietà

Acaena Breisgau, con foglie verde-bruno e fiori estivi di color bruno-marrone. Altezza massima 15-20 cm.
Acaena buchananii, tappezzante alta non più di 4-5 cm, presenta foglie pennate grigio-verdi e fiori giallo-bruni.
Acaena inermis ´Purpurea´, dal caratteristico fogliame bruno-porpora e fiori rossicci che compaiono in maggio e giugno. L´altezza massima di questa varietà è 6-7 cm.
Acaena microphylla, sicuramente la specie più comune del genere, raggiunge un´altezza di 3-5 cm e presenta foglie verde-bronzo con fiori rossicci. Ottima come copri-suolo, è spesso utilizzata nei giardini rocciosi.

 Coltivazione

Piante rustiche, amano i terreni fertili a pH neutro, anche se un po’ asciutti, sia al sole che in mezz’ombra.

Le varietà più vigorose si utilizzano come copri suolo sotto arbusti o alberelli, quelle più compatte e colorate possono vegetare bene nei giardini rocciosi, ma anche in vaso in compagnia di arbusti non troppo fitti.

Concimare in primavera con fertilizzante minerale a lenta cessione e irrigare nel periodo estivo o in caso di perdurante siccità.

Foto Gallery

Acaena inermis ´Purpurea´
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Rosaceae
Fiori:
Piccole infiorescenze sferiche o ovoidali, simili a ponpon bronzei,
Dimensioni:
Non superano i 15-20 cm
Irrigazione:
In estate o durante periodi siccitosi
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Piccole, sottili, finemente settate e dentate, verde glauco
Esposizione:
Sole
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertili o poveri, molto ben drenati, anche sassosi
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Schede Correlate

Centranthus

 Descrizione Chiamate anche “valeriana da fiore”, sono tra le erbacee perenni con la fioritura più lunga. Infatti la specie Centranthus ruber (foto) e le sue varietà sbocciano i loro fiori fin dal […]

Digitalis

 Descrizione La maggior parte delle specie è biennale o perenne a vita breve, comunque molto utilizzate nel giardino vivace per il gran numero di varietà e relative colorazioni dei fiori. […]

Rudbeckia

 Descrizione È difficile privarsene, sono troppe le qualità di queste robuste composite: innanzitutto la facilità di coltivazione, quindi l’esuberante fioritura medio-tardiva, ovvero che si presenta a fine estate, quando nel […]