Actaea

 Descrizione

Portamento cespitoso, simile all’Astilbe, con foglie lobate e dentate, verde scuro. I fiori poco appariscenti sono in genere bianchi, piccoli, riuniti in infiorescenze all’apice di steli allungati, non troppo consistenti, a fine primavera. Da questi si sviluppano bacche rosse o bianche, grosse anche come un pisello, molto velenose, ma vistose e decorative. L’altezza varia da 50 a 100 cm. Per ottenere un buon effetto di copertura bisogna disporre le piante a 40-50 cm l’una dall’altra. Tra le più utilizzate ricordiamo: Actaea alba, Actaea americana, Actaea cordifolia, Actaea japonica, Actaea racemosa, Actaea simplex, Actaea spicata e Actaea rubra.

 

 Coltivazione

Amano i terreni fertili ma ombreggiati, anche umidi, ricchi di humus e foglie. Sono quindi l’ideale per il sottobosco, anche fitto di latifoglie. Fertilizzare in primavera con compost o letame in polvere, pacciamare con abbondante strame fogliare in autunno. Per un buon effetto estetico si consiglia di disporre molte piante a formare una vasta macchia dall’aspetto molto naturale.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Ranunculaceae
Fiori:
Poco appariscenti sono in genere bianchi, piccoli, riuniti in infiorescenze
Dimensioni:
Non superano i 100 cm
Irrigazione:
Irrigare periodicamente senza creare ristagni
Concimazione:
Primavera e autunno con concime organico
Foglie:
Lobate e dentate, verde scuro
Esposizione:
Ombra o mezz'ombra
Temperature:
Fino a -20 °C
Terreno:
Fertile e ben drenato, anche umido
Potatura:
Solo per eliminare il fogliame e i fiori deperiti
Curiosità:
Tutta la pianta è velenosa
Schede Correlate

Sagina

 Descrizione La piccolissima pianta che descriviamo, assomiglia più ad un muschio che ad una erbacea, ma tant’è questa è proprio la sua forza, ovvero quella di poter creare dei fittissimi […]

Kniphofia

 Descrizione Genere originario del Sud Africa, le cui specie hanno portamento eretto e cespitoso. Le foglie sono coriacee, lineari, molto lunghe e flessuose con margini spesso taglienti (attenzione!), il colore […]

Teucrium fruticans

 Descrizione Arbusto sempreverde, originario delle coste occidentali del Mediterraneo e dell´Europa del Sud, si sviluppa in condizioni ideali fino a due metri di altezza, con un portamento eretto e tondeggiante. […]