Crassula muscosa

 Descrizione

Appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, la Crassula muscosa presenta delle piccole foglie triangolari di color verde chiaro, lunghe pochi millimetri, su fusti dello stesso colore che da eretti, tendono a ricadere con il passare del tempo.

Le infiorescenze sono dei piccolissimi fiori di color giallo-verde, molto simili allo stesso colore della pianta e anche se ne produce tantissimi, sono molto difficili da notare.

Di crescita veloce, tende ad essere molto invadente se lasciata crescere liberamente.

Per la foto si ringrazia il vivaio Florservice di Verbania

 Coltivazione

Amante della luce, la Crassula muscosa, va posta in un ambiente molto luminoso, ma non alla luce diretta del sole e in ambienti con un buon grado di umidità.

Il terreno dovrà essere ben drenato e sarà composto da terriccio fertile e sabbia; durante la stagione fredda le irrigazioni dovranno essere scarse, mentre dovranno essere leggere ma frequenti durante il periodo vegetativo.

Ogni 2-3 settimane fertilizzare con concime specifico per piante grasse.

Pianta che teme il gelo, se posta a dimora all´esterno, va ricoverata in ambienti riparati, quando la temperatura si avvicina ai 6-8 °C.

 Altre specie del genere Crassula

 


Crassula arborescens
 
Crassula Buddha´s Temple

Crassula perfoliata var falcata
 
Crassula perforata

Crassula rupestris

Crassula tetragona
 
Crassula ovata
Caratteristiche in breve
Famiglia:
Crassulaceae
Fiori:
Piccolissimi e di color giallo-verde
Dimensioni:
Irrigazione:
Leggere ma frequenti durante il periodo vegetativo
Concimazione:
Ogni 2-3 settimane con fertilizzante specifico per piante grasse
Foglie:
Triangolari di color verde chiaro e lunghe pochi millimetri
Esposizione:
Mezz'ombra
Temperature:
Minima 6-8 °C
Terreno:
Fertile e ben drenato
Potatura:
Curiosità:
Schede Correlate

Myrtillocactus geometrizans

 Descrizione Originario del Messico, il Myrtillocactus geometrizans, ha portamento colonnare, con fusto verde-bluastro, che risulta ricoperto di pruina negli esemplari giovani. Mentre allo stato selvatico tende a ramificare a partire […]

Crassula ovata

 Descrizione Originaria del Sudafrica, nel suo habitat naturale, la Crassula ovata è una pianta a sviluppo arbustivo, che può raggiungere i 2-2,5 metri di altezza, con fusti centrali robusti e […]

Opuntia microdasys

 Descrizione Pianta a sviluppo arbustivo, la Opuntia microdasys è composta da articoli o pale, denominati botanicamente cladodi, lunghi dai 6 ai 15 cm e larghi da 4 a 12 cm. […]