Scilla

 Descrizione

Genere di piante appartenenti alla famiglia delle Asparagaceae, sono originarie delle zone a clima temperato e tropicale di tutto il pianeta. Le Scilla sono bulbose adatte alla coltivazione sia all´esterno sia come pianta d´appartamento e presentano foglie più o meno lunghe, lanceolate, leggermente ricadenti o striscianti in alcune specie; sempre a seconda della specie le foglie nascono o lungo il fusto o direttamente a contatto con il terreno. La fioritura è generalmente in primavera, ma esistono varietà anche a fioritura autunnale; la colorazione dei fiori va dall´azzurro tenue al blu carico, passando per tutte le varie tonalità; esistono anche varietà con fiori bianchi, rosa o viola.

In foto, Scilla violacea, con caratteristiche foglie lanceolate, “leopardate”, vellutate al tatto, lunghe 15-20 cm e larghe 2-3 cm. I fiori sono molto piccoli, bianchi e verdi, con stami viola brillante. Fioriscono in primavera-estate.

Per la foto si ringrazia il vivaio Florservice di Verbania

 Coltivazione

Se coltivate in appartamento le Scilla devono essere collocate in luoghi molti luminosi, mentre all´esterno possiamo porle a dimora in pieno sole, avendo cura di ombreggiarle nei caldi pomeriggi estivi. Il terreno dovrà essere povero e con una buona componente sabbiosa, per favorire il drenaggio. Se coltivata in vaso il substrato dovrà essere sempre leggermente umido, evitando pericolosi ristagni idrici; all´esterno la pioggia sarà sufficiente al suo sostentamento e andrà bagnata solo nel caso di prolungata siccità.

Caratteristiche in breve
Famiglia:
Asparagaceae
Fiori:
Varie tonalità di bli, nelle specie più comuni
Dimensioni:
Irrigazione:
Leggere ma frequenti
Concimazione:
Foglie:
Lineari e lanceolate
Esposizione:
Pieno sole o mezz'ombra
Temperature:
Minima 10-12 °C
Terreno:
Povero e ben drenato
Potatura:
Eliminare le parti o i fiori secchi
Curiosità:
Schede Correlate

Polaskia

 Descrizione Appartenenti alla famiglia delle Cactaceae, sono piante che presentano lunghi fusti colonnari, anche molto ramificati, originarie dei deserti messicani. Le costolature sono ben evidenti, come pure le areole che […]

Crassula perfoliata var falcata

 Descrizione Originaria del Sudafrica, presenta foglie alterne e incrociate, disposte a coppie sovrapposte, vellutate al tatto e di color grigio-verde. Cresce fino a 80-100 cm di altezza, dopodiché la crescita […]

Echinopsis subdenudata

 Descrizione Originaria della Bolivia e del Paraguay, la Echinopsis subdenudata, presenta un fusto da globoso ad allungato, alto da adulto una trentina di centimetri. Le costolature sono generalmente una decina […]