Piante & Vivai

 >> HOME  >> Conifere
Spesso alla parola conifere si fa corrispondere l’immagine di una folta foresta alpina, un luogo incantato popolato di animali e folletti. Le conifere per fortuna loro sono una categoria molto più diffusa, tanto che non mancano le grandi foreste di conifere che lambiscono il mare, spingendosi perfino dove il vento e la salsedine rende la vita difficile alla maggior parte delle altre piante. Un altro luogo comune lega al termine conifere solo i pini o gli abeti più alti o i cedri imponenti che ricoprono i parchi, mentre sono una miriade le conifere nane adatte all’aiuola, al giardino roccioso o per formare siepi o coperture fitte e compatte. Le conifere da giardino sono quindi una categoria vasta, di cui spesso si abusa oppure al contrario ci si dimentica. Un giardino piacevole è spesso una giusta proporzione di conifere ornamentali con alberi e arbusti caducifogli, erbacee perenni e ovviamente prato. Il ruolo di primo piano spetta comunque alle conifere da siepe, per esempio tra le migliori piante da siepe, con le quali si ottengono veri e propri muri “verdi”, ricordiamo le molte varietà di Chamaecyparis lawsoniana , tutte con una crescita rapida e che in pochi anni raggiungono facilmente l’altezza voluta. Ottimi sono anche i Taxus, facilmente coltivabili in quasi tutti i terreni ben drenati e perfino mantenuti in ampi contenitori: si tratta di una delle migliori conifere da vaso. Nella potatura delle conifere gioca un ruolo importante il tipo di conifera, perché alcune mal sopportano questa tecnica, mentre altre si possono tagliare anche per due o tre volte all’anno, come è il caso delle conifere da siepe. Per ogni singola pianta che trovate in elenco, sono presenti le schede descrittive, le note di coltivazione e i vivai dove trovarle in vendita.